Local Marketing: come promuovere la tua azienda sul territorio

Il Local Marketing non è altro che un insieme di tecniche e di strategie utili per promuovere la tua attività all’interno del territorio. Nel “Marketing locale”, le strategie di promozione  online e off-line lavorano insieme per intercettare il consumatore e trasformarlo in cliente.

Avere una buona presenza online o un buon e-commerce può aiutarti a promuovere il tuo business, ma non ti basta. Oggi ti spiego come il local marketing aiuta pubblicizzare la tua attività sul territorio e ad aumentare il numero di clienti.

Local Seo: la migliore risorsa per le PMI

Sicuramente hai già sentito parlare della SEO (Search Engine Optimization).  Si tratta di un insieme di tecniche finalizzate a rendere un sito o un contenuto visibile nelle pagine di ricerca. Mentre le grandi multinazionali lavorano per un posizionamento alto in chiave nazionale, le PMI dovrebbero concentrarsi sul proprio territorio.

Come? Sfruttando una delle branche più importanti del Local Marketing: la Local Seo.

Come funziona la SEO

Per valutare il tuo sito, Google utilizza un algoritmo  che tiene conto di migliaia di fattori. Nonostante la “formula”sia segreta, l’azienda di Mountain View ha pubblicato una guida introduttiva all’ottimizzazione per aiutare gli utenti ad orientarsi. Per quanto esaustiva possa essere, ricordati che è sempre una semplice guida; per risparmiare tempo (e ottimizzare i tuoi investimenti) è meglio affidarsi a dei professionisti!

In ogni caso, eccoti alcuni consigli per capirne di più:

  1. Parole chiave: ogni contenuto sul web è dotato di almeno una parola chiave. Alla base di ogni testo ottimizzato per la SEO vi è un’analisi (e una conseguente scelta) di keyword utili a farsi trovare dagli utenti. Nel Local Marketing è importante selezionare le tue parole chiave in funzione del territorio nel quale operi. Specifica dove sei: “Ristorante italiano Bologna” è una Keyword più efficace di “Ristorante italiano”.
  2. Google my business: se non l’hai ancora fatto, rivendica e compila subito la tua pagina Google my Business! Quando un utente ti cerca su google,  deve trovarti senza difficoltà. Una profilo completo di orari di apertura, telefono, indirizzo e recensioni contribuisce a dare un’idea di professionalità al tuo business. Per determinare il posizionamento in una ricerca locale, Google valuta tre fattori: Pertinenza, Distanza ed Evidenza. 
  3. Local backlink: per capire meglio questo paragrafo può essere utile un esempio pratico. Ti sarrà capitato di andare a vedere un film o di mangiare in un ristorante perché ti è stato consigliato da tanti amici, no? Ecco, per Google i “consigli degli amici” sono i Backlink: se diversi siti  linkano un tuo contenuto, esso diventa rilevante agli occhi del motore di ricerca. Per questo nel Local Marketing è fondamentale ricevere menzioni da siti locali rilevanti e di settore (un blog di cucina tradizionale può citare il sito di una trattoria locale, per esempio).

Sfrutta i Social Media Marketing per attirare nuovi clienti

I social media oggi non sono più soltanto delle “vetrine” per la tua azienda. Grazie a un post coinvolgente su Facebook o ad una bella foto su Instagram puoi invogliare gli utenti a interagire con il tuo profilo, visitare il tuo sito e visionare i tuoi prodotti. La creazione di contenuti “ad hoc” sui social può portare grandi risultati in ottica di Local Marketing. Quando fai Social Advertising con Facebook e instagram, infatti, puoi selezionare il  pubblico.

Puoi scegliere infatti di indirizzare la tua pubblicità a utenti che hanno specifici interessi, un’età che decidi tu e che soprattutto vivono in una determinata zona geografica.

Il tuo messaggio è più efficace se arriva a persone interessate al tuo prodotto e che vivono nella tua zona!

Vuoi espandere il tuo business nel territorio? Contattaci per definire insieme una strategia!